Annata 2009 ∗∗∗∗∗

Le condizioni vegetative ottimali segnalano un anno eccezionale. Ad un inverno fresco e ricco di precipitazioni ha fatto seguito una primavera estremamente mite e tiepida capace di dare una forte spinta alla vegetazione: una fase di rapido germogliamento e quindi una fioritura prematura preannunciavano già ad aprile un inizio anticipato della vendemmia. Anche i mesi estivi venivano del resto caratterizzati da un clima asciutto con temperature medie.

Vini bianchi

I bianchi conquistano con le loro note di frutti maturi, un corpo vigoroso e un’acidità fresca ed equilibrata.

Vini rossi

I rossi, a lungo baciati dal sole d’autunno, sorprendono invece per l’intensità del colore, la grande densità e una preziosa struttura tannica.

Temperatura

13,3°C

Pioggia

640,8 mm

Data di vendemmia

24 agosto 2009

Ore di sole

2.237 h