Pubblicazioni

lunedì 13 febbraio 2017

Weinkenner.de – „Forever young: die unglaubliche Langlebigkeit der Terlaner Weißweine“

La giovinezza non è una questione d’età: lo dimostra il nostro Terlaner 1991 Rarity che, dopo un quarto di secolo di affinamento sui lieviti, viene definito dal giornalista Jens Priewe “più fresco di alcuni vini giovani”. Questo e molto altro è quello che racconta in questo articolo ai lettori di “Weinkenner.de”…

venerdì 10 febbraio 2017

Jamessuckling.com – “The beautiful eccentricity of Cantina Terlano’s just-released 1991 Terlaner Rarity”

Eccezionale ed eccentrico. Stuart Pigott definisce così il nostro Terlaner 1991 Rarity sul famoso portale internazionale dedicato al vino Jamessuckling.com. Pigott presenta Cantina Terlano e fornisce una descrizione dettagliata di quello che è il suo ultimo “gioiello”, così come le sue impressioni dopo averlo degustato…

martedì 31 gennaio 2017

vinous.com - "Cantina Terlano Pinot Bianco Vorberg: 1959-2014"

Ian D’Agata, uno dei più autorevoli critici di vino a livello internazionale, ha avuto modo di degustare diverse annate del nostro Pinot Bianco Vorberg dall’annata 1959. I risultati di questa verticale sono stati pubblicati sul portale dedicato al vino di Antonio Galloni, “Vinous”. Per D’Agata “in Italia nessuno fa il Pinot bianco meglio di Cantina Terlano”…

venerdì 21 ottobre 2016

Weinwirtschaft- „Der Gipfelstürmer“

“La Cantina Terlano è un esempio per molti altri produttori“ – In questo articolo del rinomato magazine Weinwirtschaft  è così che viene descritto il costante lavoro per il miglioramento della qualità nel panorama vinicolo altoatesino...

venerdì 12 agosto 2016

Weinwirtschaft- „Terlan wieder vorn“

Nel test di eccellenza condotto dalla rivista specialistica Weinwirtschaft sulle Cantine italiane, le cantine altoatesine si sono confrontate ancora una volta con la concorrenza a livello nazionale. Anche quest’anno, noi di Cantina Terlano abbiamo partecipato ad una competizione, ripetendo l’eccellente piazzamento degli ultimi tre anni. Nessuno dei nostri vini ha ottenuto meno di 90 punti.