2018 - Falstaff

Die Kellerei Terlan hat von jeher einen hervorragenden Ruf für ihre langlebigen Weißweine.

Die Gewächse aus Terlan starten langsam, brauchen etwas länger Zeit sich zu entwickeln, sind dann aber komplex und eigenständig. In der Schatzkammer ...

Read all

2017 - Robert Parker's Wine Advocate

Read all

2018 - James Suckling

Read all

2018 - Robert Parker's Wine Advocate

"I enjoyed a very special afternoon with winemaker Rudi Kofler visiting the extreme vineyard sites above the town of Terlano, located halfway between Bolzano and Merano along the Adige River valley. The Vorberg vineyards are planted at near vertical inclines ...

Read all

2018 - Robert Parker's Wine Advocate

"I enjoyed a very special afternoon with winemaker Rudi Kofler visiting the extreme vineyard sites above the town of Terlano, located halfway between Bolzano and Merano along the Adige River valley. The Vorberg vineyards are planted at near vertical inclines ...

Read all

2020 - Gambero Rosso - Vini d'Italia

La Cantina di Terlano é una delle aziende piú conosciute della regione, forte di una storia qualitativa cominciata moltissimi anni fa e che oggi guarda al futuro con ambizioni sempre più alte. La gestione dei vigneti passa attraverso l’opera di 140 osci odierno e solo quando l’abilità del viticoltore coincide con il vitigno giusto nel posto giusto, le uve concorrono alla produzione dei vini piú importanti. Le terre rosse di porfido a Terlano si contrappongono a quelle argilloso-calcaree di Andriano, per una produzione che Rudi Kofler gestisce con sensibilità e carattere. Sugli scudi il Sauvignon Quarz, che sfrutta la vendemmia 2017 per offrirsi in una versione particolarmente fresca e raffinata negli aromi, con le note piú verdi e floreali a nascondere ancora un po’ il frutto. In bocca rivela un sorso energico, sostenuto dalla sapida acidità. Straordinariamente giovanile e dinamico il Rarity ’06, mentre Vorberg ’16 e Pinot Nero Monticol Riserva ’16 coniugano ricchezza ed eleganza.

  • Quarz '17

    Sugli scudi il Sauvignon Quarz, che sfrutta la vendemmia 2017 per offrirsi in una versione particolarmente fresca e raffinata negli aromi, con le note piú verdi e floreali a nascondere ancora un po’ il frutto. In bocca rivela un sorso energico, sostenuto dalla sapida acidità.
  • Pinot Bianco 2006 '06

    Straordinariamente giovanile e dinamico il Rarity ’06
  • Vorberg '16

  • Porphyr '16

  • Monticol '16

  • Terlaner Cuvée '18

  • Winkl '18